Giustizia e intercettazioni, Pizzetti: “Ha ragione il presidente della Repubblica”

”C’e’ un rischio concreto in Italia oggi, con i talk show sempre piu’ diffusi, di intentare processi mediatici” ha detto Pizzetti al convegno in ricordo dell’avvocato Vittorio Chiusano


da FNSI.it

Il presidente del Garante della privacy, Francesco Pizzetti, fa suo il cuore del messaggio del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, contro la spettacolarizzazione dei processi
”C’e’ un rischio concreto in Italia oggi, con i talk show sempre piu’ diffusi, di intentare processi mediatici” ha detto Pizzetti al convegno in ricordo dell’avvocato Vittorio Chiusano.
Si tratta – ha affermato – di ”processi-spettacolo che portano a confondere la realta’ con il reality, e inducono l’opinione pubblica a farsi giudice, magari sulla base di informazioni date in modo superficiale da esperti non sempre con conoscenze adeguate”. Il rischio, sempre secondo il Garante, e’ che ”se le sentenze dei giudici non corrispondono a quello che l’opinione pubblica aveva gia’ sentenziato, si tende quasi a pensare che a sbagliare sia stato il giudice. Anche i giudici possono sbagliare, ma e’ impensabile che la sentenza spetti all’opinione pubblica. Questa puo’ al massimo esprimere critiche, ma non sentenziare. Recentemente – ha concluso – abbiamo visto condanne espresse dai giudici e subito dopo richieste di clemenza. E’ importante una riflessione profonda su questo aspetto”. (ANSA)

Send Mail 2a1 - Giustizia e intercettazioni, Pizzetti: "Ha ragione il presidente della Repubblica"

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL