Giustizia – Riforma delle intercettazioni, il Parlamento alla prova

Il progetto targato Mastella prevede il carcere per chi violerà le nuove disposizioni;per i giornalisti solo sanzioni amministrative


da www.dirittoegiustizia.it

Difficile un iter breve tra Finanziaria e conflitto di interessi(Presidenza del Consiglio dei ministri, “Disposizioni in materia di intercettazioni telefoniche ed ambientali e di pubblicità degli atti di indagine”, Disegno di legge approvato il 4 agosto 2006)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Giustizia - Riforma delle intercettazioni, il Parlamento alla prova

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL