Il bilancio consolidato dei gruppi aziendali. Un quadro alla luce dei nuovi principi contabili internazionali

Gli aspetti del bilancio consolidato di gruppo si pongono in prima linea nel processo di armonizzazione contabile in atto a livello internazionale che, dopo l’adozione da parte dell’Unione Europea degli IAS/IFRS dello IASB, ora punta ad una convergenza con le indicazioni degli altri standard setters, primo fra tutti il FASB statunitense.

Proprio alla luce della evoluzione in atto Alessandro Montrone, professore ordinario di Economia aziendale, ne "Il bilancio consolidato dei gruppi aziendali", dopo aver illustrato i concetti basilari dell’economia, della normativa e del bilancio del gruppo, si spinge all’inquadramento di quest’ultimo nell’ambito del suddetto processo di armonizzazione contabile. I successivi capitoli del libro di Montrone sono dedicati ai profili metodologici propri della redazione del consolidato con un costante approccio di tipo comparativo tra la normativa nazionale e le indicazioni rivenienti dai principi dello IASB. Infine, a doveroso completamento della tematica, gli ultimi due capitoli affrontano le tipicità del bilancio consolidato nel quadro, rispettivamente, dei gruppi controllati da enti locali e dei gruppi bancari. Il lavoro è aggiornato con le più recenti modifiche ed integrazioni apportate ai principi contabili internazionali e, in particolare, dedica il dovuto spazio alle significative innovazioni introdotte in materia dallo IFRS 3 (Aggregazioni di imprese) del 2008. Edito da Franco Angeli (www.francoangeli.it), il volume è in vendita a 24 euro.
printfriendly pdf button - Il bilancio consolidato dei gruppi aziendali. Un quadro alla luce dei nuovi principi contabili internazionali