Il Gruppo Editoriale l’Espresso fa faville in borsa. E scopre il business del network provider

Rispetto ad un 2009 privo di dividendi a causa del bilancio colpito dalla crisi economica internazionale, il 2010 sembra promettere bene per il gruppo editoriale che fa riferimento a Carlo De Benedetti.

Nonostante una riduzione del prezzo dell’azione della società – target price – da 2,3 a 2 euro operata da Deutsche Bank, gli analisti finanziari prevedono per l’anno in corso un forte aumento dell’ebitda che arriverebbe ai 77 milioni di euro contro i 58 milioni dell’anno precedente. A guardare l’ultimo mese di raccomandazioni effettuate il titolo del gruppo si è aggiudicato solo raccomandazioni positive: Deutsche Bank che da hold è passata a raccomandare buy; Equita Sim e Banca Leonardo attribuiscono buy; Mediobanca invece propende per neutral; Banca Akros aveva consigliato un accumulate. Le maggiori entrate trovano ragion d’essere anche nell’attività di locazione a terzi dei cinque programmi disponibili sui due multiplex del gruppo l’Espresso. Secondo gli analisti, alla fine del 2010 le entrate derivanti dai programmi di terzi veicolati saranno pari a 4 milioni di euro, per poi salire vertiginosamente a quota 24 milioni entro il 2012. E il colosso di Rupert Murdoch starebbe contribuendo a far crescere il Gruppo Editoriale l’Espresso con il programma Cielo (LCN 10) domiciliato sul vettore Rete A. (M.C. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Il Gruppo Editoriale l’Espresso fa faville in borsa. E scopre il business del network provider

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL