In funzione la biblioteca dell’Ordine dei giornalisti di Milano

Presto in rete mille tesi sul giornalismo


E’ attiva la biblioteca del Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia, composta da più di 4mila volumi, cui si aggiungono numerosi periodici, riguardanti la storia dei giornali e dei personaggi del giornalismo italiano e internazionale nonché delle istituzioni della professione. Da un’apposita sezione del portale è possibile la consultazione on-line del catalogo dei testi (attraverso i tasti modifica e trova). L’accesso alla biblioteca è possibile previo appuntamento, telefonando al numero 0267713702 o inviando richiesta tramite posta elettronica all’indirizzo segreteriapresidenza@odg.mi.it. Non è previsto il prestito dei libri e dei periodici.
Tra i pezzi pregiati gli annuari della stampa dal 1916 ad oggi, una ristampa del “Conciliatore” e presto la collezione del “Caffé” (1764/1766, Milano/Brescia).

Le mille tesi sul giornalismo, raccolte dal 1998 ad oggi (attraverso il Premio sulle migliori tesi sul giornalismo italiano ed internazionale organizzato dall’OgL), presto saranno consultabili sul portale dell’Ordine di Milano. Le tesi potranno essere lette, ma non copiate e/o scaricate.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - In funzione la biblioteca dell'Ordine dei giornalisti di Milano

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL