Inchiesta RAI-Agcom: indagato terzo giornalista per fuga notizie Procura di Trani

Un terzo giornalista è indagato per la fuga di notizie sull’inchiesta della procura della Repubblica di Trani sulla vicenda Rai-Agcom.

Lo riportano oggi alcuni quotidiani locali. Si tratta del cronista barese del Fatto quotidiano, Antonio Massari, nei cui confronti l’ipotesi di reato è pubblicazione arbitraria di atti. Il suo giornale fu il primo che pubblicò la notizia dell’inchiesta nella quale è coinvolto il premier, Silvio Berlusconi. I primi due giornalisti, entrambi di Repubblica, indagati dalla procura tranese per la fuga di notizie sull’inchiesta sono Francesco Viviano, per furto e pubblicazione di atti segreti, e Giuliano Foschini per ricettazione. (ANSA)
 
 
printfriendly pdf button - Inchiesta RAI-Agcom: indagato terzo giornalista per fuga notizie Procura di Trani
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Inchiesta RAI-Agcom: indagato terzo giornalista per fuga notizie Procura di Trani

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL