Italian Doc Screening 2006 – Isola di San Servolo, Venezia – 12 – 15 novembre 2006

San Servolo ospita la più importante iniziativa del settore in Italia. Le maggiori tv internazionali si confrontano sulle nuove frontiere del documentario. Quattro giorni di incontri e dibattiti sul futuro della televisione


DOC/IT Associazione Documentaristi Italiani, il Ministero per le Attività Produttive, l’ICE- Istituto nazionale per il Commercio Estero, la Regione del Veneto in collaborazione con
San Servolo Servizi e VenetoCinemaPro, presentano: Italian Doc Screening 2006 – Isola di San Servolo, Venezia – 12 – 15 novembre 2006

VENEZIA riparte dal DOCUMENTARIO: San Servolo ospita la più importante iniziativa del settore in Italia. Le MAGGIORI TELEVISIONI INTERNAZIONALI si confrontano sulle nuove frontiere del documentario. Quattro giorni di incontri e dibattiti sul futuro della televisione, screenings e cinque proiezioni aperte al pubblico.

Gli Italian Doc Screening sono l’unico showcase del prodotto documentario italiano. Negli ultimi anni sono diventati la più grande iniziativa italiana nel campo del documentario ed una delle più significative in Europa. La manifestazione è resa possibile dall’Accordo di Settore (unico esistente nel comparto audiovisivo in Italia) in atto tra Doc/it, Ministero delle Attività Produttive e ICE/Istituto nazionale per il Commercio Estero nell’ambito delle politiche di sostegno all’internazionalizzazione e promozione del “made in Italy” sui mercati mondiali, permettendo così di far arrivare a Venezia i responsabili di reti televisive di vari paesi europei ed extraeuropei. Compratori delle televisioni di tutto il mondo ed alcuni tra i più importanti produttori esteri incontrano a Venezia i produttori di documentario italiano e per 4 giorni visionano film e discutono progetti di co-produzione con potenzialità di accesso al mercato internazionale.

NUMERI EDIZIONE 2006.
• Partecipazione di circa 50 delegati delle televisioni straniere, e di circa 200 professionisti italiani di settore
• 75 sono stati i progetti inviati alla selezione per il forum per le coproduzioni internazionali su progetto
• 42 i film allo stadio di pre-montato inviati per il forum di coproduzione sui film in premontato. E’ prevista una grande partecipazione anche delle televisioni Italiane, alcuni commissioning editors italiani accompagneranno i produttori negli appuntamenti con i responsabili delle televisioni straniere. E’ comfremata la presenza dei responsabili dei canali Fox (National Geographic, History Channel, Cult) e dei canali RAI e Mediaset.

RASSEGNA E ANTEPRIME. Gli Italian Doc Screenings 2006 propongono una rassegna di cinema documentario aperta al pubblico sempre nell’Isola di San Servolo (ingresso gratuito). In collaborazione con Fox International Channels Italy tre serate di proiezione con la presentazone di:

Domenica 12 novembre ore 21.00
“Scatti di Nera” una serie prodotta da Deriva Film per Fox Crime, 25’
Un ufficio, anticamera del carcere.
Una macchina fotografica, per le segnaletiche degli accusati.
Istantanee di delitti italiani appese alle pareti. Foto frontale, foto di profilo: il lavoro di schedatura procede ripetitivo. Ma su quei volti senza nome Michele Placido ricostruisce storie, identifica le vittime e gli ambienti del crimine, incrocia crimini di 3 decenni, dalla cronaca nera più anonima agli omicidi celebri, senza apparente connessione.
A seguire
“Liberanti”
una Docufiction di prodotta da Bastoggi per Fox Crime, 30’
Girato nel carcere romano di Rebibbia dal quale alcuni giovani stanno per andarsene. La serie racconta le loro ultime settimane in carcere.
A seguire
“Reparto Maternita’”
una Docusoap di prodotta da Magnolia per Fox Life Italy, 25’
La docu-soap descrive la vita del Reparto Maternità dell’Ospedale San Camillo di Roma. Protagonisti sono i medici, il personale, le pazienti e le loro famiglie, nel rapporto con l’Ospedale e nel loro privato, seguire le loro storie individuali porta ad uscire dall’ospedale e a raccontare ambienti diversi, che danno maggiore varietà e colore alla serie..

Lunedì 13 novembre ore 21.00
“Storia Proibita”
una serie prodotta da Wilder per The History Channel, 50’
Un viaggio lungo un secolo attraverso la storia più intima del 900 italiano e dei suoi protagonisti. L’evoluzione dei costumi sessuali degli italiani ripercorsa attraverso le passioni e gli amori, gli intrighi e i tradimenti degli uomini e delle donne che hanno fatto la storia.

Martedì 14 novembre ore 21.00
“E’ Morto Cattelan! Viva Cattelan”
un film di Marco Penso, prodotto da Wilder per CULT, 54’
Comprovata da un bollettino medico ma avvolta nel mistero, la “vera” morte di Cattelan, sarà l’occasione per costruire un’inchiesta, una ricognizione divertita ed esaustiva al tempo stesso, lanciata sulle tracce di un personaggio controverso ed inafferrabile.

CIFRE DELLA SCORSA EDIZIONE. Più di 200 nuovi film documentari italiani prodotti nel 2004 e 2005 sono stati presentati a più di 40 compratori delle maggiori televisioni internazionali (provenienti da 20 paesi in 3 continenti). Sono stati presenti, oltre a televisioni extra-europee terrestri e satellitari (Al Jazeera International, Noga Israel, Channel 1 Russia, PBS USA, per citarne qualcuna), tutte le televisioni europee di servizio pubblico. I paesi rappresentati sono: Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Islanda, Israele, Irlanda, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Regno Unito, Russia, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera. Circa 300 sono stati i visionamenti effettuati dai compratori stranieri.

Dei 62 progetti italiani ricevuti da DOC/IT, il comitato di selezione, presieduto da Leena Pasanen capo di EDN/European Documentary Network, ne ha selezionati 14 che sono stati presentati personalmente dai produttori italiani ai commissioning editors accreditati, nell’arco di più di 115 incontri indivudali.

Il dato straordinario, emerso dal lavoro di selezione tra le decine di progetti di caratura internazionale giunti a DOC/IT da oltre 40 società italiane e dagli oltre 200 nuovi film che sono stati presentati ai buyers internazionali, sta proprio nella capacità creativa e reattiva di produttori ed autori italiani.

www.italiandocscreenings.it

Info:
ASSOCIAZIONE DOC/IT
Via Riva di Reno 72 – 40122 Bologna
Tel 051 204840 – Fax 051 204821
ids06@documentaristi.it
www.documentaristi.it
PRESS
Mariachiara Marzari
c. 347.6886962
press@venezianews.it

printfriendly pdf button - Italian Doc Screening 2006 - Isola di San Servolo, Venezia - 12 - 15 novembre 2006