La radio perde colpi: 800 mila ascoltatori in meno nel quinto bimestre

Rispetto al quinto bimestre 2007, nei mesi agosto-settembre 2008, gli ascoltatori medi giornalieri sono stati ottocento mila in meno, attestandosi a 37,8 milioni il numero di italiani che si sintonizzano su una stazione


ADUC.it

Perde colpi la radio. Rispetto al quinto bimestre 2007, nei mesi agosto-settembre 2008, gli ascoltatori medi giornalieri sono stati ottocento mila in meno, attestandosi a 37,8 milioni il numero di italiani che si sintonizzano su una stazione. Perdono molto i canali Rai. Solo Radio24 in questa rilevazione puo’ vantare un consistente aumento di ascoltatori, piu’ 9,8%. Rilevazioni Audiradio, elaborazioni Italia Oggi.

printfriendly pdf button - La radio perde colpi: 800 mila ascoltatori in meno nel quinto bimestre
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - La radio perde colpi: 800 mila ascoltatori in meno nel quinto bimestre

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL