La Val d’Aosta si pubblicizza su radio e internet

Sarà una campagna radiofonica con riflessi sulla carta stampata e su internet a veicolare l’offerta turistica estiva della Valle d’Aosta sul mercato italiano di prossimità.

A condurre l’azione promozionale, finanziata dall’Amministrazione regionale valdostana con un investimento di 180 mila euro, sarà la società Mc2 Mediacommunication di Torino che ha proposto un progetto che prevede, fino al 21 luglio, 176 spot diffusi sui network ‘101’ e ‘RTL 102.5’ e sulle emittenti a diffusione locale ‘Radio Zeta’ e ‘Radio Babboleo’ per un totale di almeno 900 passaggi.  Inoltre sulla stampa l’offerta turistica valdostana comparirà su una pagina più redazionale di ‘Shop in the city’, su una pagina del supplemento ‘Specchio’ dei quotidiano ‘La Stampa’, e ancora sul mensile ‘Classic Voice’, su ‘Classic Ballet’ e su ‘Classic Opera’, oltre che sui free press EPolis Network, e DNews edizione Milano. L’immagine della regione, infine, sarà veicolato anche attraverso la web radio di ‘Classicvoice.com’ e con banner sui siti lastampa.it, corriere.it e classicvoice.com. (ANSA).
printfriendly pdf button - La Val d'Aosta si pubblicizza su radio e internet
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - La Val d'Aosta si pubblicizza su radio e internet

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO