Lavori in corso per Rcs Media Group

Cambio di direttori tra testate e restyling dei periodici: queste le novità dell’autunno; e i ricavi continuano ad aumentare


Sono numerose, oltre che sostanziose, le soddisfazioni che ha ricevuto Antonello Perticone da Rcs Media Group, che ha registrato sviluppi notevoli durante i primi sei mesi di quest’anno: crescite dei ricavi del 15,6%, l’utile netto aumentato del 61,4% e un buon 19,7% di incremento dei ricavi pubblicitari. Una serie di dati, la precedente, che tiene il passo con le aspettative dei vertici del gruppo e che conferma il calendario strategico presentato ai giornalisti, durante la conferenza stampa che ha seguito il c.d.a. di ieri, 13 settembre. Tra i punti salienti si trovano: l’introduzione del formato ridotto del Corriere della sera, già sbarcato a Milano e Roma e in arrivo in altre tappe italiane entro fine gennaio (data in cui partirà anche la diffusione del Corriere di Firenze); la riduzione della Gazzetta dello Sport, che entro la prossima primavera, verrà distribuita totalmente a colori; un possibile accordo con il suddetto giornale rosa e il colosso Sky, finalizzato alla creazione di un collegamento continuo con uno dei canali sportivi della piattaforma satellitare; restyling e ritocchi grafici, e di contenuto, per le testate il Mondo, Amica, Io Donna e la versione online del Corriere. Last but not least, ci saranno determinanti cambi dei direttori tra i periodici Rcs. Giuseppe di Piazza (49 anni) erediterà le redini del Corriere Magazine da Maria Luisa Agnese (60 anni), che riceverà invece un incarico come inviata in via Solferino, per il Corriere della Sera. Andrea Monti (52 anni), ex direttore di Panorama, Gq, Maxim e Sette, condurrà le sorti di Max e annuncia di voler espressamente “ripartire”: nessuno stravolgimento, ma il periodico godrà di qualche specifico rinnovamento necessario ad acquisire nuovi lettori e sorprendere abbonati e abitudinari. Conclude il valzer dei direttori l’ex direttore di Gente Pino Aprile (57 anni) che, dallo scorso lunedì dirige la testata di nicchia Fare Vela. Aprile, soddisfatto del cambio, ricorda di essere riuscito, in questo modo, a tradurre in lavoro l’innata passione per il giornalismo e quella neonata per la vela. Rcs Media Group subirà un’altra sostituzione a fine anno: Flavio Biondi, futuro presidente del gruppo, lascerà la carica di amministratore delegato probabilmente a Raimondo Zanaboni, considerato il “candidato naturale” alla suddetta poltrona. (Marco Menoncello per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Lavori in corso per Rcs Media Group

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL