Libri. Le leggi nel condominio: prime riflessioni alle modifiche e alle novità della riforma

La recentissima riforma, entrata in vigore il 18 giugno 2013, ha modificato profondamente le regole che stanno alla base della vita nel condominio.

"Le leggi nel condominio" è quindi dedicato a tutti coloro che sono interessati alla gestione del condominio sia come utenti diretti, i condòmini, sia come mandatari del medesimo, gli amministratori. Con il reciproco rispetto e con la mutua collaborazione, la vita condominiale può permettere a tutti il migliore raggiungimento dei propri diritti. Il volume si pone nell’ottica di riconoscere a tutti un più consapevole e libero esercizio dei poteri che, pure in sfere differenti, competono a tutti. Tutto ciò per una più snella conduzione dell’assemblea e per una più corretta e intellegibile gestione amministrativa e tecnica dell’edificio, valutando direttamente le tesi della copiosa giurisprudenza sulle varie problematiche condominiali. Qualche formula più usuale di corrispondenza rende maggiormente agevole la comprensione dei temi trattati; un capitolo interamente dedicato alla Privacy fa luce sull’influenza che queste nuove norme hanno nell’ambito condominiale. L’indice analitico e la disponibilità online delle formule (tutte personalizzabili) rafforzano le caratteristiche di praticità del testo. Edito da Edizioni FAG, il volumne è in vendita ad euro 31,00 ed è acquistabile online qui. (M.L. per NL)
printfriendly pdf button - Libri. Le leggi nel condominio: prime riflessioni alle modifiche e alle novità della riforma