Home Editoria Libri. Le radici e la storia della professione forense. Dall’età della pietra...

Libri. Le radici e la storia della professione forense. Dall’età della pietra all’inizio del secolo scorso

SHARE

Le radici e la storia della professione forense – dall’età della pietra all’inizio del secolo scorso – è edito da Aracne e può definirsi un piccolo elogio a quella che lo stesso autore, Enzo Borgna, definisce essere una delle professioni più affascinanti che esistono, quella dell’avvocato.
L’opera è un vero e proprio viaggio alla scoperta dell’evoluzione della complessa figura del difensore forense. Grazie alle ricerche storiche e agli approfondimenti specifici sull’argomento è stato possibile ricostruire tutte le fasi storiche: a partire dal 4000 a.C., attraverso l’antica Roma e l’Impero di Augusto (a cui si deve, tra l’altro, l’unificazione della categoria del difensore legale sotto il termine di advocatus).

La narrazione prosegue poi per il medioevo, per gli anni dopo il 1000 (in particolare un capitolo è dedicato al 1250 – data in cui ha origine la procedura civile), per le epoche di Rinascimento, Barocco e Illuminismo; il viaggio termina, infine, con l’analisi degli sviluppi del secolo scorso, periodo che ha portato all’affermazione dell’avvocato moderno.
All’interno del volume, inoltre, un capitolo è dedicato alla figura dell’avvocato nel sistema di Common Law; un altro, invece, ai tempi bui dell’Inquisizione.
Il libro termina con un’appendice con i processi storici più famosi, come ad esempio quello al filosofo greco Socrate.
Il saggio vuole essere uno spunto per approfondire le tematiche storiche, ma vuole anche inviare un chiaro messaggio ai suoi lettori (tra questi soprattutto agli studenti delle scuole secondarie superiori o laureandi in giurisprudenza): i futuri avvocati devono essere consapevoli che il fascino della professione è direttamente proporzionale alle difficoltà che ne comporta l’esercitarla.
Il viaggio raccontato da Borgna vuole consentire ai difensori di domani di seguire le orme di quelli del passato. Questo è un viaggio che potrebbe essere sintetizzato parafrasando il titolo di un libro di Karl Popper “tutta la vita è risolvere i problemi degli altri”.
L’opera è disponibile nelle maggiori librerie e online al prezzo di 10 euro. (G.S. per NL)