Home Editoria Libri. Essere originali: come gli anticonformisti cambiano il mondo. La sfida al...

Libri. Essere originali: come gli anticonformisti cambiano il mondo. La sfida al pensiero comune per creare nuove idee

SHARE

Impariamo a farci sostenitori delle nostre idee migliori e scopriamo come i leader possono stimolare negli altri l’originalità di pensiero e di azione: ecco l’obiettivo del nuovo testo di Adam Grant (un’autorità internazionale nel campo delle risorse umane e uno dei quaranta migliori professori di business), giunto nelle librerie ad ottobre 2016, e tramite il quale l’autore torna a domandarsi come creare un mondo migliore affrontando la questione dal punto di vista dell’originalità, ovvero scegliendo di andare controcorrente, respingendo il conformismo e opponendosi alle tradizioni sorpassate.
Come possiamo difendere i meriti di nuove idee e nuove prassi senza mettere a repentaglio la reputazione, le relazioni e la carriera? Attingendo a sorprendenti studi scientifici ci e a esempi tratti dal business, dalla politica, dallo sport e dallo spettacolo, Grant sfata il mito secondo cui gli anticonformisti di successo sarebbero naturalmente portati ad esercitare la leadership e ad affrontare il rischio. Il libro mostra che chiunque può individuare opportunità di cambiamento, riconoscere una buona idea, tenere sotto controllo la paura e i dubbi e alzare la propria voce senza lasciarsi zittire. Nata per sfatare il mito secondo cui per avere il privilegio di poter fare qualcosa di nuovo si deve prima imparare tutto ciò che c’è di vecchio, l’opera, edita da Hoepli editore (www.hoepli.it), è disponibile nelle librerie al prezzo di euro 19,90. (L.M. per NL)