L’informazione effimera

Ci sono essenzialmente due ragioni alla base della moria dei siti d’informazione (nel senso più ampio del termine) e dei blog news oriented.

E sono le stesse che hanno condotto alla chiusura delle prime radio libere (nel senso più stretto del termine). Lo smarrimento dell’entusiasmo iniziale e il fatale confronto con l’energia da largire all’attività (sia essa consistente nel tempo da destinarvi o, per i progetti più strutturati, nelle risorse economiche). Così, se almeno il 50% degli informatori non professionali, semiprofessionali o non finanziariamente solidi, molla il colpo entro i primi cinque anni d’esercizio, non va meglio ai blog (emblema della libera espressione del pensiero sul web), che, tranne rare eccezioni, dopo qualche tempo iniziano ad essere sempre meno aggiornati, fino a divenire relitti abbandonati nel cyberspazio in attesa di inabissarsi per sempre. Più o meno quel che accadde alle radio “libere” italiane, esplose in prevalenza tra il 1975 ed il 1980. Esperienze straordinariamente creative, ma anche spesso improvvisate. Farfalle mediatiche condannate ad una vita stagionale.
 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - L'informazione effimera

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL