L’insaputello

BEPPE20GRILLO1 - L'insaputello

«L’inconsapevolezza sta dilagando. Il virus sta aumentando di intensità e nessun parlamentare è al sicuro. La contaminazione si sviluppa progressivamente.

Da Scajola inconsapevole acquirente a basso costo di un appartamento con vista sul Colosseo a Rutelli inconsapevole degli ammanchi sul conto della Margherita. Boss(ol)i però li ha superati tutti con la sua inconsapevolezza padana da ultimo stadio. Gli hanno ristrutturato la casa a sua insaputa. E si è pure incazzato di brutto quando lo è venuto a sapere dai magistrati “Denuncerò chi ha utilizzato i soldi della Lega per sistemare la mia casa”. Gli operai e i ponteggi non lo avevano mai insospettito». Parole di Beppe Grillo nel 2012. O forse parole scritte all’insaputa di quel paladino della trasparenza che è Beppe Grillo. Ignoranza invero cosciente, visto che discende dalla necessità di difendersi da una querela per diffamazione (depositata dal PD). A questo punto, posto che secondo i legali di Beppe Grillo lui «non è responsabile, quindi non è autore, né gestore, né moderatore, né direttore, né provider, né titolare del dominio, del blog, né degli account twitter, né dei tweet e facebook, non ha alcun potere di direzione né di controllo sul blog né sugli account twitter, né dei tweet o facebook, e tanto meno di, e su, ciò che ivi viene postato», pare lecito chiedersi se quello che grida in ogni dove sia veramente lui oppure un alter ego. Messo lì, naturalmente, a sua insaputa…

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - L'insaputello

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL