Lotta alla pirateria digitale. L’Assemblea francese approva Hadopi II

L’Assemblea Nazionale francese ha approvato il 15 settembre scorso il nuovo testo della cosiddetta “legge Hadopi II”, che riguarda la lotta alla pirateria delle opere dell’ingegno presenti in Internet. Ne dà notizia, tra gli altri, il quotidiano “Le Monde”. Il testo dovrà ora essere approvato dal Senato. Dopo i rilievi della Corte Costituzionale, relativi al ruolo dell’Hadopi (Haute Autorité pour la diffusion des oeuvres et la protection des droits sur Internet), l’authority costituita per tutelare le opere contro gli usi illegali in rete, la legge è stata nuovamente sottoposta all’esame del Parlamento francese. Rimane, come misura sanzionatoria contro il download non autorizzato, la cosiddetta “risposta graduata”, ovvero l’invio di tre avvisi agli internauti che commettono violazioni al diritto d’autore, ma, a differenza del testo votato in precedenza, la sospensione dell’abbonamento ad Internet dopo il ricevimento del terzo avviso sarà disposta da un giudice e non più dall’Hadopi. Ma anche questa soluzione non piace ai socialisti francesi. Il deputato Bruno Le Roux teme ora "un ingombro del lavoro dei tribunali". Secondo il Ministro della Cultura Frédéric Mitterand la legge è stata fatta "per proteggere il diritto contro quelli che vogliono fare di internet il terreno delle proprie utopie libertarie". Come riferisce “Le Monde”, il governo prevede che saranno inviate circa 50mila notificazioni di sospensione dell’abbonamento ad Internet ogni anno. Va comunque considerato che ciò potrà avvenire solo dopo ripetuti avvisi, utili anche a ribadire che scaricare opere da internet non è affatto "naturale", ma è illegale. (SIAE)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Lotta alla pirateria digitale. L’Assemblea francese approva Hadopi II

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL