Manuali. Le guide di Diritto d’Autore

Le ultime pubblicazioni giuridiche della Nyberg Edizioni a cura di Giovanni D’Ammassa e Raimondo Bellantoni.

Il diritto d’autore è la posizione giuridica soggettiva dell’autore di un’opera dell’ingegno a cui i diversi ordinamenti nazionali e diverse convenzioni internazionali riconoscono la facoltà originaria esclusiva di diffusione e sfruttamento, ed in ogni caso il diritto ad essere indicato come tale anche quando abbia ceduto a terzi le facoltà di sfruttamento economico sull’opera creata. Nell’ambito del diritto d’autore infatti, il diritto dell’autore cede terreno al diritto dell’editore e delle strutture di produzione e mediazione, sempre più fulcro di un mercato squisitamente industriale. Va da sé che a fronte di un aumento esponenziale delle possibilità di sfruttamento di un’opera, cresca anche la difficoltà di orientamento all’interno del panorama normativo di riferimento. In questo contesto si inseriscono le guide di diritto d’autore (Codice del Diritto di Autore Vol. I e II e La Legge 22 aprile 1941, n .633) edite dalla Nyberg. L’intento è quello di fornire uno strumento utile, pratico ed aggiornato, di rapida consultazione per chi, spesso, ha a che fare con questa interessante ed intricata materia. Il “Codice di Diritto di Autore” e “La Legge 22 aprile 1941, n .633 sono volumi di consultazione completi e aggiornati che raccolgono tutti i provvedimenti che il legislatore nazionale e quello internazionale hanno predisposto per la tutela dei diritti degli autori. (M.P. per NL)
printfriendly pdf button - Manuali. Le guide di Diritto d’Autore