Media, Vaticano: entro 4 anni gli strumenti di comunicazione verranno integrati

La Commissione della decima sessione del “C9″ (il consiglio dei nove cardinali che lavora con Papa Francesco alla riforma della Curia romana) presieduta da mons.

Dario Edoardo Viganò, direttore del Centro Televisivo Vaticano, ha accolto la proposta di creare un dicastero unico che si occuperà dell’insieme dei media vaticani e delle comunicazioni della Santa Sede. Sarà realizzato in 4 anni, con gradualità. Verranno integrati: Pontificio consiglio comunicazioni sociali, sala stampa vaticana, Radiovaticana, Centro televisivo vaticano, Osservatore romano, il servizio fotografico, la Lev la Tipografia vaticana e l’Ufficio Internet. (R.R. per NL)

printfriendly pdf button - Media, Vaticano: entro 4 anni gli strumenti di comunicazione verranno integrati