Mediacoop: allarme fondi per decine di radio e tv locali

(ConsParsifal) – L’Associazione nazionale di cooperative giornalistiche, editoriali e della comunicazione, Mediacoop, lancia l’allarme: i fondi destinati dalla Finanziaria a radio e tv locali, di competenza del MSE-Comunicazioni, sono bloccati, determinando così una grave situazione di rischio per decine di emittenti. 

«In una situazione di crisi di liquidità e di restrizione del credito, soprattutto per le piccole e medie imprese, se i fondi per le radio e le tv locali non vengono rapidamente erogati, centinaia di giornalisti ed operatori del settore rischiano di essere mandati a casa». Questa la denuncia di cui si fa portavoce Mediacoop. Una interrogazione urgente è stata presentata dall’on. Giulietti al Presidente del Consiglio dei Ministri ed al Ministro delle Comunicazioni per sollecitare lo sblocco dei fondi, che pure sono disponibili. Gli importi dovuti alle imprese, infatti,  sono stati ad esse comunicati, i contributi sono stati inseriti nei loro bilanci e tuttavia essi non vengono materialmente erogati.
 
printfriendly pdf button - Mediacoop: allarme fondi per decine di radio e tv locali