Minori e rispetto del sentimento religioso: sanzioni per il Grande Fratello e l’Isola dei Famosi

La Commissione Servizi e Prodotti dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, presieduta da Corrado Calabrò, ha comminato sanzioni pecuniarie per 100.000 euro ciascuna alle società RAI e RTI


La Commissione Servizi e Prodotti dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, presieduta da Corrado Calabrò, ha comminato sanzioni pecuniarie per 100.000 euro ciascuna alle società RAI e RTI per violazioni delle norme sul rispetto del sentimento religioso e a tutela dei minori, a seguito della pronuncia di bestemmie nel corso di due reality show di grande ascolto
La sanzione nei confronti di Canale 5 riguarda l’episodio del Grande Fratello trasmesso il 4 novembre 2004 avente per protagonista il concorrente Guido Genovese; la sanzione nei confronti della Rai invece si riferisce alla puntata dell’Isola dei famosi in onda su Rai due il 18 ottobre 2006 che ha avuto per protagonista l’attore Massimo Ceccherini.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Minori e rispetto del sentimento religioso: sanzioni per il Grande Fratello e l’Isola dei Famosi

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL