Moduli per la scelta di destinazione del TFR

I lavoratori che hanno già manifestato al datore di lavoro la propria volontà di conferire il TFR ad una forma pensionistica complementare devono confermarla mediante la compilazione del modulo TFR1 o TFR2 entro 30 gg dal 01/02/07


I lavoratori che hanno già manifestato al datore di lavoro la propria volontà di conferire il trattamento di fine rapporto (TFR) ad una forma pensionistica complementare devono confermarla mediante la compilazione del modulo TFR1 o TFR2 entro 30 giorni dal 1 febbraio 2007. Lo stabilisce il decreto 30 gennaio 2007 “Attuazione dell’articolo 1, comma 765, della legge 27 dicembre 2006, n. 296. Procedure di espressione della volontà del
lavoratore circa la destinazione del TFR maturando e disciplina della forma pensionistica complementare residuale presso l’INPS (FONDINPS)” pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 26 del 1 febbraio 2007. I moduli che bisogna utilizzare per esercitare la propria scelta sono appunto allegati a tale provvedimento. Il modulo TFR1 deve essere compilato dai lavoratori dipendenti del settore privato che hanno un rapporto di lavoro in essere al 31
dicembre 2006. Mentre il modulo TFR2 deve essere utilizzato da quelli il cui rapporto di lavoro ha invece inizio dopo il 31 dicembre 2006.

printfriendly pdf button - Moduli per la scelta di destinazione del TFR
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Moduli per la scelta di destinazione del TFR

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO