NEWSLINET.IT: Newsletter n. 604 del 11/05/2011

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 604 del 11/05/2011 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 604 del 11/05/2011 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 604 del 11/05/2011
Tra i numerosi grattacapi del traballante governo Berlusconi si sta aggiungendo un problema (su cui il premier è particolarmente sensibile) che di giorno in giorno si complica: quello dell’assegnazione delle frequenze tv dei due dividendi digitali.
 
L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha esaminato oggi gli esposti presentati e i dati del monitoraggio sul pluralismo politico relativi alla penultima settimana di campagna elettorale (1-7 maggio).
 
Nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle prospettive di sviluppo della rete a banda larga, l’ottava Commissione lavori pubblici e comunicazioni del Senato ha sentito in audizione l’amministratore delegato di H3G, Vincenzo Novari.
"Riguardo al beauty contest e all’assegnazione delle frequenze la situazione si sta ingarbugliando perche’ si stanno aggregando discorsi diversi, tutti complicati.
I soggetti operanti nelle aree di prossima digitalizzazione, dovranno trasmettere al Ministero dello Sviluppo Economico – Comunicazioni, entro la metà del mese, le istanze per l’ottenimento dei titoli abilitativi necessari all’esercizio dell’attività televisiva in tecnologia digitale terrestre.
 

Prende il via la mattina di martedì 24 maggio la sesta edizione del RadioTv Forum di Aeranti-Corallo, che si tiene presso il Centro Congressi dell’Hotel Melià Roma Aurelia Antica, in via degli Aldobrandeschi 223 a Roma.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 604 del 11/05/2011
Con decreto legge approvato lo scorso 5 maggio (c.d. Decreto Sviluppo), il Consiglio dei Ministri ha, tra l’altro, introdotto ulteriori semplificazioni e riduzioni degli adempimenti in materia di privacy.
Via libera del consiglio dei Ministri al decreto legge recante le norme per lo sviluppo e la ripresa economica del nostro Paese.
L’assemblea dei soci di DGTVi (l’associazione per la promozione e lo sviluppo del digitale terrestre che riunisce Rai, Mediaset, Telecom Italia Media e DFree Sport Italia) ha riconfermato per il quarto mandato consecutivo, Andrea Ambrogetti presidente dell’Associazione.
Attilio Befera, direttore dell’Agenzia delle entrate, invita i suoi uomini ad operare con correttezza ed efficienza. Con lui nasce il galateo professionale dei funzionari: non contro, ma insieme al contribuente per il bene dello Stato.
On line il nuovo bollettino della Autorità garante per la concorrenza ed il mercato
Era il 2007 quando la Francia, in controtendenza rispetto agli altri Paesi europei, annunciava con determinazione l’adozione dello standard digitale per le proprie emittenti radiofoniche.
Le attestazioni di regolarità fiscale rilasciate dagli uffici dell’Agenzia delle Entrate a seguito di istanze presentate da soggetti privati che svolgono una attività di natura pubblicistica sono, in linea generale, soggette ad imposta di bollo.
La mancata presentazione della garanzia, richiesta dall’Amministrazione finanziaria per poter erogare il rimborso Iva, non influisce sui tempi a disposizione per eseguire l’accertamento.
Dal 2 maggio 2011 è stato esteso a diverse Commissioni tributarie provinciali il nuovo "Servizio di prenotazione on line" degli appuntamenti con gli uffici, già attivo per tutte le Commissioni tributarie regionali, comprese le loro Sezioni Staccate.
E mentre il tira e molla continuo tra le tv locali e il Ministero che vuol far cassa dalle nove frequenze del dividendo esterno(UHF 61/69) da mettere all’asta per la banda larga va avanti, il beauty contest si palesa come una nuvola all’orizzonte per l’equilibrio televisivo digitale.
Con un provvedimento e due autorizzazioni "ad hoc" il Garante privacy ha semplificato procedure e adempimenti degli organismi di mediazione civile pubblici e privati che trattano dati sensibili e giudiziari mantenendo comunque elevato il livello di garanzia per i diritti e le libertà fondamentali delle parti coinvolte.
Con gli strumenti hi-tech cambia il modo di lavorare, di comunicare e di divertirsi. Il tempo libero assume nuove sembianze: dai super televisori alle pocket tv interattive, passando per una una nuova versione di iPad.
Mentre nel resto d’Italia si giocava con i trasmettitori militari modificati, a Roma si pensava ad una struttura nazionale di radio locali monodenominate, accentrate a livello proprietario e coordinate a livello artistico, tecnico e commerciale.
Chiamata a pronunciarsi su di un conflitto di competenza territoriale, la Corte di Cassazione (sent. n. 16377/2011, depositata lo scorso 28/04/2011) ha confermato l’orientamento in base al quale, indipendentemente dall’ubicazione del server, il reato ex art. 595, comma 3, si consuma (e deve essere perseguito) nel luogo ove terzi percepiscono l’espressione offensiva.
Fastweb ha presentato Chili Tv, la televisione on demand per guardare film, cartoni animati, documentari, in qualunque momento e luogo, senza decoder o abbonamento.
La tecnologia e l’innovazione cambiano la concezione del piacere dell’informazione e della lettura, infatti, libri e giornali lasceranno la carta per sposare il digitale.
“Il limone, però, è stato spremuto al massimo. Ora si deve prendere atto e trarre le conseguenze sul fatto che non ci sono soluzioni alternative alla costruzione delle due torri”.
“Sorprende la scelta del Pd di entrare in competizione con la maggioranza di governo nel regolamentare la pubblicazione delle notizie contenute in intercettazioni giudiziarie".
Presso la sede dell’Università europea di Roma si svolge, il 13 maggio 2011, il convegno “Accesso ai contenuti audiovisivi e strategie d’impresa” che sarà aperto dall’indirizzo di saluto del Magnifico Rettore dell’Università, P. Paolo Scarafoni e di Alberto Gambino, Direttore del dipartimento di didattica e ricerca in Scienze Umane.
Bambini disabili e malati sono sempre più protagonisti della pubblicità: numerose campagne pubblicitarie, volte alla raccolta fondi, trasmettono immagini crude di dolore e sofferenza, e il confine tra le migliori intenzioni e il rispetto nei confronti del minore e della sua patologia è davvero labile.
La7 e Mentana salvano Ti Media. L’aumento vertiginoso di audience e raccolta pubblicitaria registrati dall’emittente di proprietà di Telecom dopo l’arrivo di Enrico Mentana alla direzione del suo tg (ancora di salvezze per chi non sopporta la faziosità) fanno da contraltare, infatti, nel primo trimestre di quest’anno, al crollo dei ricavi derivante dalla chiusura improvvisa di Dahlia Tv.
La Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 99 del 30 aprile 2011, l’elenco degli artisti beneficiari del diritto di seguito che non hanno ancora rivendicato i compensi.
“Mi permetta innanzitutto di farLe i nostri migliori auguri per la nomina a Direttore Generale della Rai. Non ci sfugge il valore di una soluzione interna al management ed il fatto che sia stata chiamata una donna ad una carica così prestigiosa.
Lorenza Lei è ufficialmente il nuovo direttore generale della Rai. L’ha nominata all’unanimità il Cda della Rai dopo che sull’indimento di nomina, già espresso ieri dai consiglieri all’unanimità, è stata raggiunta stamane l’intesa con l’azionista nell’assemblea dei soci.
Telecom I. e Intralot Italia hanno firmato un accordo grazie al quale da oggi e’ possibile effettuare le scommesse sportive attraverso il televisore di casa utilizzando Cubovision, il dispositivo broadband che permette l’accesso ai canali del digitale terrestre, ai contenuti di Internet e a un ricco catalogo di contenuti on demand.
Ideato da Federico Zatti e prodotto da TheBlogTV, la social media company specializzata nella produzione di programmi tv in modalità user generated, ha debuttato lunedì 2 maggio su Sky il programma “I viaggi di Cosimo”.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 604 del 11/05/2011