NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012

newsletter newsline logo - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012 newsletter title - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012 newsletter topright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012
Sono stati pubblicati sulla G.U. 103 del 05/09/2012, 5° serie speciale, i bandi adottati dal Ministero dello Sviluppo Economico per le domande di inserimento nelle graduatorie per la procedura di revisione del piano di assegnazione delle frequenze DTT nelle regioni Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lazio e Campania – aree transitate al digitale prima dell’anno 2011 – in attuazione della delibera Agcom 265/12/CONS.
sit blue logo 756x56 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012
banner tecnomedia 247x56  1 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012
banner elite 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012
SIT 1 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012
 
Con la delibera in titolo, l’Agcom ha prorogato in via d’urgenza il Piano di numerazione automatica dei canali della televisione digitale terrestre, in chiaro e a pagamento di cui alla delibera n. 366/10/CONS in conseguenza delle sentenze del Consiglio di Stato n. 04658-2012, n. 04659-2012, n. 04660-2012, n. 04661-2012 depositate il 31 agosto 2012, nelle more della revisione del detto Piano di numerazione.
 
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato in data 5 settembre 2012 i bandi per la riassegnazione delle frequenze in Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lazio (esclusa la provincia di Viterbo) e Campania.
Analizzando i dati raccolti da Nielsen Media Research, appare evidente la tendenza degli inserzionisti storici a diminuire progressivamente i budget destinati all’advertising. Nello specifico, nel 2012, il dato peggiore (-21.9%) è stato registrato dal cinema, seguito dai periodici (-14.8%), dai quotidiani (-13.3%) e dalle affissioni (-14,2%).
Alla prima assemblea del Consiglio Agcom, di rientro dalle vacanze, il principale punto da trattare è risultato essere l’informativa sull’attività degli uffici riguardo alle procedure di gara previste dalla legge 44/2012 in materia di frequenze televisive.
 

SIT 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012
bann superstreaming 3 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012
Radio Mondo ok - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012
Torna on-air oggi, dopo 9 anni di assenza (nel 2001 si era fusa con Radio Vega ed era nata l’attuale Radio Mambo che propone musica latino americana), la storica emittente capitolina Emme 100 (targata 1976).
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012
Ancora cancellazione di programmi ritenuti non essenziali in termini di costi/benefici per la diramazione italiana della News Corporation di Rupert Murdoch.
Lo spettro radio e i relativi modelli di gestione e utilizzo sono sempre più al centro del dibattito all’interno delle istituzioni regolatorie, in Europa come negli USA.
Nessuna discussione è in corso tra Sky e l’Espresso su una possibile joint venture nel digitale terrestre. Lo dicono due fonti vicine alla situazione smentendo indiscrezioni stampa che hanno infiammato il titolo quotato in Piazza Affari.
"Da parecchio tempo si ribadisce la necessità di avviare un tavolo di confronto tra Istituzioni e Associazioni di categoria con l’obiettivo di procedere con urgenza alla riforma del sistema televisivo locale al fine di creare i presupposti per il rilancio del comparto".
Il Compendio di diritto pubblico di Roberto Carlo Delconte,  giurista, scrittore, professore universitario e pubblicista, offre, in modo chiaro e sistematico, una sintesi della vasta materia del "diritto pubblico".
Il CARTv – Coordinamento Associazioni Radio Tv, "esprime la più decisa censura per la decisione dell’Agcom di ottemperare tra ben 7 mesi alla sentenza del Consiglio di Stato che ha recentemente confermato la decisione del TAR Lazio di annullare il regolamento della numerazione del telecomando della televisione digitale terreste".
Il Consiglio dell’Autorità, presieduto da Angelo Marcello Cardani, ha assunto ieri in via d’urgenza un provvedimento che, a seguito delle sentenze del Consiglio di Stato depositate il 31 agosto 2012, proroga l’attuale Piano di numerazione automatica dei canali (LCN) fino all’adozione del nuovo Piano.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 672 del 12/09/2012