NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013

newsletter newsline logo1 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013 newsletter title11 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013 newsletter topright3 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013
I Consigli di Amministrazione di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. e di Mediaset S.p.A. hanno approvato le linee generali di un’operazione di integrazione delle attività di raccolta pubblicitaria di Mondadori Pubblicità S.p.A., controllata da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A., in Mediamond S.p.A., joint venture costituita nel 2009 e pariteticamente partecipata da Mondadori Pubblicità S.p.A. e da Publitalia ’80 S.p.A.
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013
banner Tecnomedia0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013
banner SIT a9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013
 
Nella sezione “Contributi editoria” sono pubblicati i dati relativi alle procedure di recupero avviate nei confronti di talune imprese editrici, per le quali l’attività di controllo successivo – espletata dalla Guardia di Finanza sulla base del Protocollo d’intesa sottoscritto con la Presidenza del Consiglio dei ministri – ha permesso di evidenziare situazioni di irregolarità e di carenza dei requisiti che la legge richiede per legittimare l’erogazione del contributo pubblico.
 
Con decreto in data 5 novembre 2013, a firma del Capo del Dipartimento per l’informazione e l’editoria, è stata effettuata la ricognizione delle risorse destinate ai contributi diretti per l’anno 2012 a favore delle imprese editoriali di cui all’articolo 3, comma 3, della legge 7 agosto 1990, n. 250 e s.m.
Nei primi nove mesi del 2013 il Gruppo Cairo Communication ha continuato a conseguire risultati fortemente positivi nei suoi settori tradizionali ed ha acquisito dal 30 aprile il controllo di La7, entrando così nell’editoria televisiva.
Il Consiglio di Amministrazione di Mediaset ha approvato la relazione di Bilancio sui primi nove mesi del 2013. Nel corso del terzo trimestre la raccolta pubblicitaria in Italia ha evidenziato un leggero miglioramento (+0,1%) sul terzo trimestre 2012 invertendo per la prima volta dopo quasi due anni il trend di trimestri negativi rispetto all’anno precedente.

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013
banner Radio Mondo9 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013
Radio Italia e Telespazio hanno siglato un accordo per la diffusione in chiaro di Radio Italia Tv sulle frequenze di Eutelsat-Hot Bird a 13° Est. La trasmissione avverrà attraverso una delle piattaforme digitali televisiva gestita da Telespazio.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013
Ricercare contenuti pedopornografici sul web sarà (molto) più complicato. Grazie all’ostruzionismo tecnologico di Google, che contribuirà alla lotta alla pornografia minorile su internet attraverso l’inibizione della ricerca dei siti con contenuti a tema.
Realizzazione del Sistema Informativo Nazionale sulla copertura del territorio italiano di servizi di connettività in Banda Larga wired-wireless-mobile degli operatori di comunicazione elettronica.
Diversi editori europei si sono rivolti alla Commissione Ue perché respinga le ultime proposte avanzate da Google per rimediare alle accuse di abuso di posizione dominante nei settori delle ricerche e della pubblicità online.
Il Gruppo Caltagirone, operante nei settori del cemento, dell’editoria, dei grandi lavori e finanziario ha chiuso i primi nove mesi del 2013 con ricavi pari a 1,02 miliardi di euro, in diminuzione del 3,3% rispetto al corrispondente periodo del precedente esercizio.
Rcs riduce le perdite nei nove mesi a 175 milioni (380 milioni un anno prima) e dopo l’aumento di capitale in estate ‘abbattè l’indebitamento netto a 547 milioni (da 846 milioni a fine anno).
L’effetto positivo della strategia di sviluppo digitale, che ha visto il lancio di nuovi prodotti, la razionalizzazione dei prodotti cartacei e dei costi in particolare in area industriale e amministrativa, ha consentito di migliorare (15,6 milioni), al netto dei ricavi pubblicitari, il margine dell’Area Editrice del Gruppo 24 Ore, pur mantenendosi ancora negativo.
Nei nove mesi del 2013 il gruppo Cairo Communication ha continuato a conseguire risultati positivi nei suoi settori tradizionali e ha acquisito dal 30 aprile il controllo di La7, entrando così nell’editoria televisiva.
A Valencia, in Spagna, la crisi "chiude", anzi spegne, la tv e la radio pubblica. E’ il presidente della regione Alberto Fabra ad annunciare che le stazioni di radiotelevisive chiuderanno "il piu’ presto possibile", dopo 24 anni di attività.
La Direzione della RTSI (l’ente radiotelevisivo svizzero) ha deciso di ricorrere in Italia contro la decisione del Ministero dello Sviluppo Economico (I.T. Piemonte) che ha recentemente rilasciato al Comune di Maccagno, nel varesotto, un’autorizzazione provvisoria per l’installazione e l’esercizio di un ripetitore (a Cannobbio Vb) per la ripetizione ex art. 30 D. Lgs 177/2005 del segnale estero.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 729 del 20/11/2013