NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014

newsletter newsline logo1 4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014 newsletter title11 4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014 newsletter topright3 4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014
Due commi (8 e 9) dell’art. 6 del decreto Destinazione Italia, passati quasi inosservati, potrebbero definire in maniera drastica le problematiche interferenziali internazionali che interessano diverse emittenti locali del Friuli Venezia Giulia e del Veneto (ma in prospettiva anche dei territori prospicienti a Malta, alla Tunisia, alla Svizzera, alla Francia e all’Austria).
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014
xchange banner nl7 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014
banner SIT a9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014
 
Alle ore 01.00 del 1° gennaio 2014, dopo 32 anni di attività, Telemarket ha chiuso le trasmissioni con l’ultimo programma in diretta della sua storia.
 
I dati dell’aggiornamento al 30 settembre 2013 dell’Osservatorio sulle telecomunicazioni dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) sembrano confermare uno scenario di sostanziale stallo nel processo di sviluppo delle reti di accesso italiane.
La way out dal settore radiofonico sarà una delle priorità del 2014 di RCS Corsera. La smobilitazione della presenza su un medium ritenuto non più strategico riguarderanno non solo l’importante quota del 44,5% detenuta nel gruppo milanese Finelco (cui fanno riferimento le emittenti Radio 105, Radio Monte Carlo e Virgin Radio), ma anche gli interessi in Spagna.
Francamente, a noi, pare difficile che si potesse fare peggio. Sport 1, 2 e 3 tornano in onda. O meglio, su LCN 60, 61 e 62 è on-air un surrogato a reti unificate tratto dagli archivi di Nuvolari. In attesa di decidere cosa fare da grandi.

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014
banner Elite4 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014
banner Radio Mondo9 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014
TRC, l’emittente tv di modena legata alla potente coop estense, naviga in controtendenza. Non solo annuncia l’assunzione di 16 dipendenti, ma aprirà una redazione anche a Bologna per puntare forte sul mercato regionale.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014
Con circolare l’Agenzia delle Entrate ha definito l’ambito di applicazione dell’art. 60, settimo comma, del Dpr 633/1972, così come risulta a seguito dell’eliminazione del divieto di rivalsa dell’imposta sul valore aggiunto post accertamento, perché non conforme ai principi comunitari di neutralità e proporzionalità.
Canale 66, emittente tv di Vizzini – Caltagirone (Catania), scomparsa poco prima dello switch off, da dicembre è nuovamente visibile in provincia e nelle zone coperte sulla numerazione automatica 627 (all’interno del mux di Telenova).
La catanese Telecolor (Gruppo Ciancio) dal prossimo 5 gennaio cesserà le trasmissioni a causa di un insostenibile rosso di un milione e mezzo di euro.
Top Calcio 24, canale tv del Gruppo Mediapason (editore, tra le altre, di Telelombardia e Antenna 3) già diffuso in alcune regioni italiane, dal 24 dicembre diventerà nazionale.
Il 20 dicembre scorso è nato Fox Sport 2 un nuovo canale televisivo sportivo satellitare, parte integrante del gruppo di Rupert Murdoch, trasmesso dalla piattaforma Sky sul canale 213.
Una gara per attribuire frequenze del valore di decine di milioni di euro effettuata senza una commissione esaminatrice e senza verbalizzazioni, quella bandita dal ministero dello Sviluppo economico il 5 settembre 2012.
Il 5 luglio scorso era scauto il termine – fissato dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni – per presentare la manifestazione di interesse a trasmettere in onde medie e corte, tanto in tecnica digitale quanto in quella analogica.
Il disegno di legge di Stabilità 2014 è stato approvato dalla Camera, in seconda lettura, venerdì 20 dicembre; il testo passa ora al Senato che dovrebbe licenziarlo definitivamente prima di Natale.
"Il Gruppo Sitcom, in conseguenza del provvedimento emesso del Tribunale di Milano in data 18 dicembre a favore della societa’ Prs, comunica che con effetto immediato la Sitcom Media interrompe la trasmissione sul digitale terrestre dei canali 60, 61, 62.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 735 del 02/01/2014

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL