NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015

newsletter newsline logo1 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015 newsletter title11 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015 newsletter topright3 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha provveduto all’assegnazione dei diritti di uso definitivi delle frequenze radiotelevisive in ambito locale nel rispetto dei criteri e delle modalità disciplinati dalla legge 220/2010 ed ha predisposto, per ciascuna Regione, le relative graduatorie secondo quanto previsto dall’art. 4 ("Misure di razionalizzazione dello spettro radioelettrico") del decreto legge 34/2011, convertito nella legge 75/2012.
elite banner 9b 2 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015
annunci radiotelevisivi newsletter - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015
xchange banner nl7 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015
banner Elite4 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015
 
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto che a seguito del recepimento di pronunce giurisdizionali nonché delle osservazioni pervenute dagli operatori di rete, sono state apportate variazioni alla graduatoria di assegnazione delle frequenze televisive locali della Regione Emilia Romagna.
 
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto che a seguito del recepimento di pronunce giurisdizionali nonché delle osservazioni pervenute dagli operatori di rete sono state apportate variazioni alla graduatoria di assegnazione delle frequenze televisive locali delle regioni Lombardie e Piemonte.
Lascia perplessi il nuovo Piano frequenze approvato da Agcom con la delibera 402/15/CONS. La maggior parte degli operatori interpellati da questo periodico lo ritiene mero fumo negli occhi, posto che molte delle frequenze sono inutilizzabili per banda di allocazione, direzionalità del parco antenne ricevente oppure per imminente liberazione per far posto allas banda larga mobile (lTE).
Pubblicati i dati Nielsen relativi agli investimenti nel mercato pubblicitario nel periodo gennaio-maggio 2015. Vanno molto bene la radio (+5,5%) – anche se si registra un rallentamento a maggio – e il transit (+9,4%), bene l’outdoor (+3,2%), cala di poco la tv (-0,7%), scendono il web (-2,2%), il cinema (-2,8%), la direct mail (-3,1%), procedono male i periodici (-3,6%) e peggio i quotidiani (-5,9%), mentre crolla l’out of home tv (-10,1%).

banner SIT b9 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015
banner Elite4 0 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015
banner Radio Mondo9 1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015
Dopo quattro anni dallo sbarco nel nostro paese, il canale appartenente al gruppo statunitense è andato molto vicino alla soglia di 140 mln di ricavi tricolori, raggiungendo un totale di 8,8 mld di dollari complessivi.
  newsletter bottomright - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015
La tipologia di procedimento in absentia, come configurato dalla l. 28 aprile 2014, n. 67, rappresenta l’esito finale di una lunga mediazione tra pretesa punitiva dello Stato e diritti fondamentali della persona.
Ottimi i risultati dell’appena passato mese di maggio: tutto il comparto televisivo si è mosso con sostanziale compattezza, registrando risultati positivi.
Continuando nella lettura del contratto di edizione si arriva all’art. 22 che descrive le tipologie e caratteristiche conseguenti di questo contratto.
Aggiornato con le ultime novità della legge professionale forense, il manuale si configura come uno strumento teorico-pratico per lo studio legale che desidera ampliare la propria cerchia di clienti, posizionarsi nel mercato forense e differenziarsi dalla concorrenza.
Anche la storica emittente romana Radio Città Futura naviga in cattive acque. Con un comunicato diffuso ieri, la redazione dei giornalisti dell’emittente ha motivato lo sciopero "per denunciare il grave stato di difficoltà che l’intera emittente sta attraversando".
Uno dei principali problemi è costituito dalla banda ultralarga, che in Italia presenta "un grado di arretratezza preoccupante rispetto all’Europa”.
L’articolo 1, comma 147, della legge 190/2014, recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2015)”, nell’apportare modificazioni all’articolo 6 della legge 9/2014, e successive modificazioni, ha dettato ulteriori compiti per l’Autorità in materia di pianificazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre.
Come già reso noto su queste pagine, l’emittente televisiva cosentina Teleuropa ha attivato la procedura di riduzione del personale che prevede il licenziamento collettivo di 11 degli attuali 22 dipendenti in servizio nella sede di Rende, in provincia di Cosenza.
L’editore Urbano Cairo riconferma solo il meglio della programmazione: Enrico Mentana e Maurizio Crozza in primis, insieme a Corrado Formigli e alla squadra femminile capitanata da Lilli Gruber e Tiziana Panella.
La GM Comunicazione srl, società facente riferimento alla famiglia Sciscione (editore di diversi programmi interregionali e network provider DTT laziale), ha comunicato di aver acquisito dalla Società Italia Media srl (gruppo LT Multimedia SpA di Valter La Tona, tra l’altro editore di Alice LCN 221, Leonardo LCN 222, Marcopolo LCN 224) le autorizzazioni per fornitore di servizi media audiovisivi nazionali associati agli  LCN 60, 61 e 62.
printfriendly pdf button - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - NEWSLINET.IT: Newsletter n. 813 del 15/07/2015

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL