Nominati i membri della Commissione di Vigilanza Rai

Prevista il 4 febbraio la sua costituzione. E Villari appoggia Zavoli.
 
Gli uffici stampa di Camera e Senato hanno comunicato che Renato Schifani (presidente del Senato) e Gianfranco Fini (presidente della Camera), hanno nominato i 40 membri della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi. Tra questi, Felice Belisario, capogruppo di Italia dei Valori a Palazzo Madama, e Massimo Donadi, capogruppo di Italia dei Valori a Montecitorio, sono stati nominati d’ufficio componenti della Commissione, al posto di Leoluca Orlando e Francesco Pardi. Schifani e Fini hanno convocato la Commissione per il prossimo mercoledì 4 febbraio, in modo che la stessa possa procedere alla sua costituzione, ivi compresa l’elezione del Presidente. Con riguardo alla eventuale attribuzione della presidenza a Sergio Zavoli, parole positive sono state espresse da Riccardo Villari, l’ex presidente della commissione di Vigilanza Rai, revocato dai presidenti di Camera e Senato a seguito della sua ostinazione a non dimettersi. “L’ho sempre apprezzato per la sua attività giornalistica a livello eccezionale. In quello che è successo Zavoli non c’entra nulla”, così ha dichiarato all’ADNKRONOS Villari che, con riguardo alla comunicazione da parte di Schifani e Fini della nomina dei nuovi componenti della commissione di Vigilanza Rai, ha commentato "Il giudizio sull’accaduto è là. E’ nelle cose. Chi ha occhi ha visto, chi ha orecchie ha sentito. Le cose non sono avvenute nel segreto delle stanze, ma davanti a tutti”. (D.A. per NL)
printfriendly pdf button - Nominati i membri della Commissione di Vigilanza Rai