Obbligo di posta certificata per i giornalisti

(ADG Informa) – Pec obbligatoria per giornalisti. La scadenza è la fine di novembre di quest’anno. La legge 2/2009, che converte il decreto legge 185/2008, prescrive l’obbligo di posta elettronica certificata per “i professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato”. Entro la fine di novembre bisogna quindi comunicare al proprio ordine di appartenenza professionale l’indirizzo di posta elettronica certificata. L’ordine dovrà provvedere a tenere un apposito elenco con gli indirizzi comunicati. La consultazione di queste liste sarà libera e gratuita, ma l’estrazione di elenchi di indirizzi sarà consentita alla sola pubblica amministrazione. La nuova tecnologia, sostituendosi al fax e alla raccomandata (anche con ricevuta di ritorno), permetterà un notevole risparmio a fronte di un investimento intorno ai 25 Euro annui.
 
printfriendly pdf button - Obbligo di posta certificata per i giornalisti