Par condicio, Agcom: tv nazionali evitino sovraesposizione Governo.Ordine di riequilibrio per Rete 4

La Commissione servizi e prodotti dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, presieduta da Corrado Calabrò, relatori Michele Lauria e Gianluigi Magri, alla luce dei dati del monitoraggio del periodo 29 aprile-8 maggio 2009, ha deciso di richiamare le emittenti televisive nazionali ad un maggior equilibrio fra tutte le liste in competizione. In particolare, il richiamo è in favore delle liste di nuova formazione, che hanno avuto finora una presenza irrilevante. Agcom ha inoltre invitato ad evitare la sovraesposizione del Governo. Nei confronti dell’emittente Rete 4, che presenta un maggiore squilibrio, è stato adottato uno specifico ordine di riequilibrio.
 
 
printfriendly pdf button - Par condicio, Agcom: tv nazionali evitino sovraesposizione Governo.Ordine di riequilibrio per Rete 4
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Par condicio, Agcom: tv nazionali evitino sovraesposizione Governo.Ordine di riequilibrio per Rete 4

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL