Pay Tv, Sky: Uno per tutti

newsline logo - Pay Tv, Sky: Uno per tutti
Tra poco più di dieci giorni debutterà Sky Uno, canale generalista che sostituirà Sky Vivo, puntando tutto sull’intrattenimento.

E i volti noti sono già tanti: Fiorello, Panariello, la Cuccarini. E i telespettatori naturalmente non mancheranno. Il D-Day è il 1 Aprile. Da lì comincerà l’offensiva di Sky alla tv generalista, al duopolio Rai-Mediaset. sky(2) - Pay Tv, Sky: Uno per tuttiDopo aver guadagnato una leadership indiscussa per quel che riguarda l’offerta relativa a calcio e cinema, Sky punta al colpaccio, investendo sull’intrattenimento. Del nuovo programma di Fiorello su Sky si è già fatto un gran parlare. Inizierà a trasmettere il 2 Aprile, ma già è sulla bocca di tutti. E man mano che passano i giorni si fanno più chiari i progetti di Sky. Fiorello non sarà una mosca bianca, bensì la testa di ponte di un mini esercito che si annuncia agguerrito. A cui si sono aggiunti recentemente sia Panariello, sia la “più amata dagli italiani”, Lorella Cuccarini. E per mettere le cose in chiaro, a questi volti nuovi viene data una nuova casa. I loro programmi saranno messi in onda su Sky Uno, nuovo canale che nasce sulle ceneri di Sky Vivo, e che sarà posizionato sul canale 109, il primo del pacchetto Sky. Sarà quindi il biglietto da visita della nuova Sky. Un canale con un’offerta abbastanza generalista da poter rubare spettatori ai canali Rai e Mediaset. Un canale che si potrà permettere di rischiare ed innovare, senza il cruccio dell’auditel, ma puntando solo alla soddisfazione e fidelizzazione dei proprio abbonati. Che, inevitabilmente, ne attrarranno altri. (Davide Agazzi per NL)
 
printfriendly pdf button - Pay Tv, Sky: Uno per tutti
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Pay Tv, Sky: Uno per tutti

IN ARRIVO

Radioplayer: ridda di osservazioni alle dichiarazioni di Ottino