Processo amministrativo – Dolo di parte ridondante in errore di fatto del giudice

Consiglio di Stato Decisione, Sez. IV, 05/03/2008, n. 941


di Aldo Scola, Consigliere di Stato, Giudice presso il Tribunale superiore delle acque e Presidente della Commissione tributaria regionale di Bologna
da Il Quotidiano Giuridico – Quotidiano di informazione e approfondimento giuridico N 14/3/anno 2008
L’art. 395 n. 1, c.p.c., non è applicabile nell’ipotesi in cui l’interessato (al termine di un giudizio) venga a conoscenza di comportamenti verificatisi in sede amministrativa e che concretino, a suo avviso, ulteriori vizi di atti già impugnati.
(Consiglio di Stato Decisione, Sez. IV, 05/03/2008, n. 941)

Send Mail 2a1 - Processo amministrativo - Dolo di parte ridondante in errore di fatto del giudice

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL