Propaganda elettorale. Garante privacy: vietato telefonare agli elettori senza consenso

Al Garante stanno giungendo varie segnalazioni in ordine a pubblicità elettorale telefonica in vista delle prossime elezioni regionali e amministrative.

A questo proposito il Garante privacy ricorda, ancora una volta, a partiti politici, comitati promotori, sostenitori e singoli candidati che non è possibile contattare telefonicamente i cittadini che non abbiano espresso un preventivo consenso ad essere chiamati.
 
 
printfriendly pdf button - Propaganda elettorale. Garante privacy: vietato telefonare agli elettori senza consenso