Proprietà industriale. I marchi d’impresa nella Comunità europea

Interessante pubblicazione che approfondisce in maniera chiara e lineare la disciplina comunitaria del marchio attraverso l’esposizione dei principi fondamentali necessari per lo studio delle singole normative nazionali ad essi ispirate.

La trattazione dell’argomento non tralascia nessun aspetto rilevante della materia, prestando attenzione anche alle ultime evoluzioni normative, giurisprudenziali e dottrinali, con riferimenti ai casi concreti più significativi e con l’ausilio di tutte le pronunce comunitarie emesse in materia. Partendo dai principi generali, il lavoro di Salvo Dell’Arte, giurista esperto di Copyright, si evolve attraverso l’esposizione dei requisiti richiesti affinché un segno possa assurgere a marchio fino alla disamina, con particolare approfondimento, delle diverse tipologie di marchi compresi i marchi atipici e quelli collettivi; gli esempi originali, anche con contributi di immagini, oltre ad essere esplicativi e chiarificatori, conferiscono valore aggiunto alla trattazione teorica. Particolare attenzione viene prestata all’esposizione del contenuto del diritto sul marchio ed al suo utilizzo nella comunicazione d’impresa alla luce dell’evoluzione interpretativa della percezione del consumatore. Il lavoro è completato da un’appendice nella quale sono riportati il corpus normativo comunitario essenziale, un elenco completo degli estremi di tutte le sentenze emesse dagli Organi giudicanti comunitari, settantantotto immagini nel testo e ventotto Tavole a colori con cinquantaquattro immaqini di esempi pratici. Edito da Experta (www.experta.it) il volume è in vendita ad euro 48,00.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Proprietà industriale. I marchi d'impresa nella Comunità europea

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL