Pubblicità: stampa a – 23% nel periodo gennaio-settembre 2009

Nel periodo gennaio-settembre il fatturato pubblicitario sulla stampa in generale è sceso del 23%. Lo comunica l’Osservatorio stampa Fcp.

I quotidiani in generale hanno registrato un calo del fatturato del 20% e degli spazi del 4%, mentre per i quotidiani free press il fatturato pubblicitario è sceso del 29% e del 21% gli spazi. I periodici in generale hanno segnato una flessione del 29% del fatturato e del 22% degli spazi: in particolare, per i settimanali il calo è stato del 28% per il fatturato e del 17% per gli spazi, per i mensili si registra una diminuzione del 32% del fatturato e del 26% degli spazi, mentre le altre periodicità hanno segnato un -17% del fatturato e -22% degli spazi. Per quanto riguarda le varie tipologie di pubblicità, dai dati dell’Osservatorio stampa emerge che la tipologia commerciale nazionale ha registrato un calo del 23% a fatturato ed un progresso del 7% a spazio. La tipologia «di servizio» ha visto un -23% a fatturato e un -3% a spazio. La tipologia rubricata ha segnato un calo dell’8% a fatturato e del 14% a spazio, mentre la pubblicità commerciale locale ha ottenuto una flessione del 16% a fatturato ed del 6% a spazio. (RADIOCOR)
 
 
printfriendly pdf button - Pubblicità: stampa a - 23% nel periodo gennaio-settembre 2009
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Pubblicità: stampa a - 23% nel periodo gennaio-settembre 2009

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL