Radio, clamoroso colpo di scena: Manzoni (L’Espresso) è la nuova concessionaria della pubblicità di Radio Italia

La Manzoni, concessionaria pubblicitaria del gruppo L’Espresso, che raccoglie la pubblicità di Radio Deejay, Radio Capital e m2o, dal primo gennaio 2010 gestira’ in esclusiva la raccolta anche di Radio Italia Solo Musica Italiana, sostituendo Radio & Reti di Enzo Campione.

La notizia è, per il settore, clamorosa, in quanto con tale azione si concentra ulteriormente il numero di competitori nel settore della pubblicità radiofonica nazionale. Gli attuali superplayer della pubblicità radio sono ora: Manzoni (con quattro stazioni nazionali); SIPRA (tre reti RAI); 99 Pubblicità (tre radio nazionali di Finelco); Mondadori Pubblicità (con R 101 e Kiss Kiss); Open Space (con la radio privata nazionale prima in classifica Audiradio, RTL 102,5). Solitari rimangono RDS (con RDS Advertising) e Radio 24 (24 Ore System). Con questa operazione Manzoni si pone come la concessionaria al primo posto per numero di ascoltatori nei principali target pubblicitari. La copertura settimanale sale infatti al 44% del totale della popolazione, con picchi del 56% e 51% sui target 18-44 e 25-54 anni. Il target femminile aumenta del 50%, passando dal 28% al 42% del totale. Ignoto, a questo punto, il futuro della concessionaria di Enzo Campione (che ha quote societarie sia in Radio Italia che in Kiss Kiss).
printfriendly pdf button - Radio, clamoroso colpo di scena: Manzoni (L'Espresso) è la nuova concessionaria della pubblicità di Radio Italia