Radio e Tv, Scomparso prematuramente Efrem Orizio, il tecnico col sigaro che non si scomponeva mai. Aveva contributo a creare Radio Radicale

Efrem Orizio

Difficile vederlo alterato, anche in situazioni complicate, come per esempio le tantissime consulenze tecniche (CTU) nelle cause civili per interferenze (FM e Tv) degli anni ’80, ’90 e primi 2000. Dove, quasi sempre, gli animi si surriscaldavano con estrema facilità.
Eppure, anche in quelle circostanze, Efrem Orizio, col suo simpatico accento bresciano, quel sigaro (spento) tra le dita e la bocca ed il perenne sorriso manteneva il suo aplomb. Spesso conseguendo il risultato voluto a dispetto di colleghi dal temperamento più sanguigno.

Indiscutibile preparazione

La sua preparazione tecnica era indiscussa ed infatti riconosciuta nel settore, sia dai colleghi che dai tecnici ministeriali con i quali in  quarant’anni di attività Efrem si era confrontato pressoché quotidianamente.

Da Radio Radicale a Radio Studio Più passando per centinaia di emittenti

Aveva contribuito a realizzare, per la Prais – la storica (1978) società bresciana di Federico Cancarini alla quale era da tutti ricondotto – la rete di distribuzione del segnale di Radio Radicale, di cui, quindi, era memoria storica. Poi, sempre con la Prais, aveva seguito centinaia di emittenti: dalle piccole emittenti cattoliche nel nord Italia a Radio Studio Più e Radio Mater.

DSN

Infaticabile lavoratore fino alla fine, era attualmente impegnato nella Digital System Nord come responsabile aziendale.

Ciao Efrem

Malato da circa un anno, Efrem Orizio se ne è andato la notte scorsa a soli 65 anni (compiuti il 27/03). Siamo certi col suo immancabile sorriso che porteremo sempre con noi. (M.L. per NL)

Send Mail 2a1 - Radio e Tv, Scomparso prematuramente Efrem Orizio, il tecnico col sigaro che non si scomponeva mai. Aveva contributo a creare Radio Radicale

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL