Radio, Gruppo 24 Ore: Radio 24, raccolta pubblicità a -5,8% rispetto a media mercato – 15,8. Nel 2009 investimenti in frequenze per 3,1 mln

L’ascolto del mezzo radio ha raggiunto da qualche anno una sostanziale stabilità, superando i 39 milioni di ascoltatori quotidiani, dato confermato anche nel IV bimestre 2009.

Per quanto riguarda la raccolta pubblicitaria, che rappresenta per l’emittenza privata la quasi esclusiva fonte di ricavi, il periodo gennaio-agosto 2009 ha registrato una flessione globale del -15,8% che, seppur negativo, è un calo più contenuto rispetto a quanto sta avvenendo per la stampa. Invece, "i ricavi di Radio 24 nei primi nove mesi 2009 hanno mostrato un calo del 3,8% rispetto allo stesso periodo del 2008 – spiega la nota illustrativa del Gruppo 24 Ore sui risultati dei primi nove mesi del 2009 – I ricavi pubblicitari mostrano un decremento del 5,8% sensibilmente inferiore a quello del mercato". Sul fronte degli assetti tecnici di Radio 24, il Gruppo spiega che "nei primi nove mesi del 2009 sono stati effettuati investimenti per l’acquisto di nuove frequenze per 3,1 milioni di euro con l’obiettivo di migliorare la qualità del segnale radiofonico e la copertura di alcuni importanti tratti stradali".
printfriendly pdf button - Radio, Gruppo 24 Ore: Radio 24, raccolta pubblicità a -5,8% rispetto a media mercato - 15,8. Nel 2009 investimenti in frequenze per 3,1 mln