Radio, Sardegna: ecco le emittenti benefiarie dei contributi previsti dalla legge regionale 2/2007, art. 28, comma 1, lett. d)

L’Assessorato regionale della Pubblica istruzione ha pubblicato la graduatoria delle emittenti radiofoniche private e locali beneficiarie dei contributi per la trasmissione di notiziari in lingua sarda.
Potevano presentare domanda le emittenti radiofoniche iscritte al Registro degli operatori di comunicazione; non collegate o controllate da network nazionali o internazionali e i cui titolari non rivestivano, a livello locale, posizione dominante nell’ambito dei mezzi di comunicazione di massa; impiegavano giornalisti e/o pubblicisti regolarmente iscritti all’albo professionale; utilizzivano personale specializzato per la redazione testuale in lingua sarda. (fonte Regione Sardegna)

Consulta i documenti
Consulta il procedimento

 

printfriendly pdf button - Radio, Sardegna: ecco le emittenti benefiarie dei contributi previsti dalla legge regionale 2/2007, art. 28, comma 1, lett. d)