Radio, tv, editoria: a rischio 70 mln di contributi. Fieg chiede spiegazioni

La notizia, non smentita, riportata da MF-Milano Finanza il 21 ottobre, secondo la quale il governo avrebbe deciso di non stanziare 70 mln nel 2010 a favore di giornali, cooperative, tv e radio locali, ha colto di sorpresa le case editrici.

La Fieg ha gia’ avviato contatti presso la presidenza del Consiglio e il ministero dell’Economia per valutare la situazione. A via XX Settembre, si legge in un articolo di MF, sono in corso riunioni per verificare la fattibilita’ di uno stanziamento aggiuntivo nel 2010, visto che la fonte che doveva procurare queste risorse, l’addizionale dell’1% sulla Robin tax, non e’ coperta per il prossimo anno. (MF Dow Jones)
 
 
printfriendly pdf button - Radio, tv, editoria: a rischio 70 mln di contributi. Fieg chiede spiegazioni