Radiotelevisione: quando le montagne si spostano

Immaginate di svegliarvi una mattina e di scoprire che la postazione radioelettrica dove sono installati i vostri impianti è stata trasferita nottetempo in un’altra… regione. Impossibile? Eppure è successo il 15 agosto scorso nelle Marche. monte%20pincio - Radiotelevisione: quando le montagne si spostanoSette comuni dell’Alta Valmarecchia (Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli, San Leo, Sant’Agata Feltria e Talamello) sono infatti passati definitivamente dalla Regione Marche all’Emilia Romagna a seguito dell’entrata in vigore della L. 3 agosto 2009 n. 117. E proprio nel Comune di Talamello (passato dalla provincia di Pesaro-Urbino a quella di Rimini) vi è il Monte Pincio, nota postazione (foto storica a fianco) che ospita importanti impianti radiotelevisivi per il servizio nell’area a cavallo tra le Marche e la Romagna, i quali si sono legittimamente spostati di provincia e regione senza necessità di alcuna autorizzazione amministrativa…
printfriendly pdf button - Radiotelevisione: quando le montagne si spostano
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Radiotelevisione: quando le montagne si spostano

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO