Rai e Telecom Italia unite da un decoder, Sky e Mediaset pure

(Velino) – Prove tecniche di decoder unico per vedere il digitale terrestre e la tv via internet in larga banda. Ad annunciarle è stato stamane – all’“innovation day” di Viale Mazzini – Stefano Pileri, direttore generale technology and operations di Telecom Italia. “Telecom lavora con il Centro ricerche Rai di Torino a sviluppare gli standard tecnologici per la creazione di un decoder unico – ha svelato Pileri –. Un decoder aperto sia al digitale terrestre sia alla tv su larga banda. Un progetto che può concretamente abilitare il 100 per cento delle famiglie italiane all’utilizzo di Internet insieme con la tv”. Sfruttare dunque la familiarità di un telecomando e di una televisione per colmare quel digital divide che attualmente impedisce a una famiglia italiana su due di utilizzare la Rete. “L’Italia ha circa 23 milioni di famiglie, e di queste 11 milioni considerano internet molto importante mentre il resto – ha allargato le braccia Pileri – continua ad essere fruitore quasi essenzialmente della tv”. Un decoder unico per la tv a banda larga e quella digitale terrestre; ma anche un decoder unico per Dtt e satellite. Lo sta elaborando la Xdome di Ravenna. Il set top box della par condicio, verrebbe da dire, che porterà nelle case degli italiani migliaia di canali, alta definzione e formato in 16:9; una magic box che metterà nelle stesse condizioni tecnologiche Mediaset e Sky Italia. All’utente la scelta della tesserina pay…
printfriendly pdf button - Rai e Telecom Italia unite da un decoder, Sky e Mediaset pure