Rimodulazione canone Telecom Italia all’esame degli uffici Agcom

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni precisa che la richiesta di Telecom Italia non ha avuto alcuna approvazione


comunicato Agcom

In merito alla rimodulazione dei canoni di abbonamento alla linea fissa annunciata da Telecom Italia, l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni precisa che la richiesta non ha avuto alcuna approvazione, in quanto ancora all’esame degli uffici.
L’Autorità ricorda inoltre che il Consiglio con una sua delibera ha stabilito, dal 2003, l’invarianza di spesa dei consumatori per il paniere (canone e contributi) dei servizi di accesso per i clienti residenziali.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Rimodulazione canone Telecom Italia all'esame degli uffici Agcom

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL