Riparto di giuridizione

Giurisdizione relativa ai provvedimenti dell’Autorità Garante delle Telecomunicazioni e l’Editoria


di Francesco Antonio Genovese, Magistrato
da Quotidiano Giuridico N 29/1/anno 2007

Con riferimento ai provvedimenti adottati dall’Autorità Garante per la Radiodiffusione e l’Editoria e, in particolare, in relazione a quelli che contengano un ordine di rettifica diretto ai concessionari di reti televisive, ancor prima della irrogazione della sanzione per l’inottemperanza, in relazione al periodo anteriore alle modifiche relative alla giurisdizione, introdotte dall’art. 1, comma 26, legge n. 249 del 1997e dall’art. 33 D. Lgs. N. 80 del 1998, sussiste la giurisdizione del giudice ordinario, atteso che l’art. 10 della legge n. 223 del 1990 fa espressamente salva la competenza del GO a tutela dei diritti soggettivi e che tali provvedimenti sono di per sé suscettibili di ledere il diritto del concessionario alla libera manifestazione del pensiero e della iniziativa economica, incidendo sulla formazione del palinsesto televisivo, onde la possibilità di proporre l’azione risarcitoria ex art. 2043, nei confronti della P.A.
(Cassazione civile Sentenza, Sez. SS.UU., 19/01/2007, n. 1143)

printfriendly pdf button - Riparto di giuridizione
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Riparto di giuridizione

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO