Roma. Niente pubblicita’ di Current su mezzi pubblici: immagini (Bibbia e tre proiettili) possono urtare sensibilita’

L’Atac, l’azienda di trasporto pubblico capitolina, ha bloccato la campagna di lancio della nuova stagione tv del network – fondato da Al Gore e in onda dallo scorso anno in Italia sul canale 130 di Sky – che prevedeva l’affissione di manifesti nelle stazioni della metropolitana gia’ da ieri.
Sui manifesti, che invece saranno visibili a Milano dal 26 febbraio, campeggiano, tra l’altro, una Bibbia e un fucile.
L’azienda di trasporto pubblico romana avrebbe motivato la sua scelta di non autorizzare la campagna  perche’ ‘utilizzava immagini inopportune e non adatte ad essere apposte sui mezzi pubblici’. Immagini dunque, fanno presente dal Campidoglio ‘che potevano urtare la sensibilita’ dei cittadini’.(ADUC)
printfriendly pdf button - Roma. Niente pubblicita' di Current su mezzi pubblici: immagini (Bibbia e tre proiettili) possono urtare sensibilita'
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Roma. Niente pubblicita' di Current su mezzi pubblici: immagini (Bibbia e tre proiettili) possono urtare sensibilita'

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL