RTV. DMT: ceduto il business technology

Il Consiglio di Amministrazione di DMT S.p.A., ha approvato l’operazione di cessione di ramo d’azienda della controllata DMT System SpA.

La transazione prevede la cessione del ramo d’azienda di DMT System SpA costituito da tutto il personale e relativi debiti, il magazzino, i fornitori ed altre attività operative quali attrezzature, marchio, strumentazione. L’acquirente è una società specializzata nel settore della tecnologia per operatori radiotelevisivi e fa riferimento all’ex amministratore delegato di DMT System Giovanni Brenda. I dati finanziari relativi all’operazione saranno resi noti al closing, previsto entro il primo trimestre di quest’anno; l’operazione è soggetta unicamente al parere degli organismi sindacali secondo quanto previsto dalla normativa in materia. A seguito di tale operazione, DMT diviene un puro operatore di infrastrutture per comunicazioni allineandosi definitivamente ai “peers” in termini di business model, rispettando l’impegno preso nei confronti degli investitori istituzionali. Il ramo d’azienda riguarda attivi di bilancio per un valore di circa Euro 7 milioni e il pagamento verrà mediante accollo di debiti presenti in DMT System S.p.A. per pari importo. DMT System S.p.A. ha chiuso l’esercizio 2009 con ricavi consolidati pari ad Euro 51 milioni, EBITDA negativo per Euro 80.000 e un EBIT negativo per Euro 8,8 milioni.
 
printfriendly pdf button - RTV. DMT: ceduto il business technology