Sat. Guerra Mediaset/Sky: switch-off avvenuto. Inizia la conta dei morti e dei feriti

Confermate le anticipazioni di questo periodico, che per primo aveva preannunciato le successioni sugli appetibili LCN 104, 105 e 106 della piattaforma satellitare di Sky precedentemente occupate da Rete 4, Canale 5 e Italia 1.

Ora sul logical channel number 105 c’è Sky Uno, mentre sul 106 c’è Fox HD in attesa dell’arrivo del canale collettore della miglior offerta, che con ogni probabilità sarà denominato Superfox. Confermato anche sul 104 l’arrivo di Rai, anche se il subentro non ha ancora avuto luogo e non è scontato che sia Rai 4, essendoci in corso delle riflessioni da parte di Via Mazzini sull’opportunità di dedicare la numerazione a Rai 5 (meno probabile) o a Rai Movie (in ballottaggio con Rai 4). Quanto alle conseguenze dell’oscuramento su Sky e su Mediaset, al momento non è ancora evidentemente possibile tirare le somme, anche se i disagi lamentati dall’utenza del Biscione sembrerebbero essere superiori alle previsioni e le rimostranze starebbero aumentando di ora in ora. E’ ovvio che il picco sarà toccato entro le 48/72 ore dallo switch-off, ma gli effetti d’audience e conseguentemente di raccolta pubblicitaria potranno essere valutati oggettivamente solo tra due/tre mesi. (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Sat. Guerra Mediaset/Sky: switch-off avvenuto. Inizia la conta dei morti e dei feriti
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Sat. Guerra Mediaset/Sky: switch-off avvenuto. Inizia la conta dei morti e dei feriti

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO