Spot 80: upgrade

Penultimo aggiornamento prima della pausa estiva per il sito degli storici spot degli anni Ottanta


Spot80 – Le novità del mese (Newsletter n. 22 del 28/06/07)

L’ESTATE VA…

28 giugno 2007. Penultimo aggiornamento prima della pausa estiva, che in realtà non sarà una vera pausa in quanto ne approftteremo per dare una sistemata all’archivio e per migliorare l’organizzazione e la fruibilità dei filmati. Il fatto di essere quasi in vacanza non implica tuttavia un aggiornamento meno interessante del solito!
Ecco gli spot che vi proponiamo questa volta: Sofficini Findus (soggetto “Metallaro”), Saccottini del Mulino Bianco, La Cremeria Motta (versione 1984, con un testo diverso da quella che era già disponibile sul sito), Slip Sloggi. Poi, in tema d’estate: Sprite, Dietorelle, Estathè, Cornetto Algida (1993, l’ultimo con un gran bel jingle cantato), Gelato Blob marchiato nientemeno che Toseroni (con un giovanissimo Fabrizio Frizzi, 1981), Alpitour, Orangina. Accontentiamo poi alcune richieste che ci sono pervenute tramite il forum: Snam Metano, Amiga 500, Vespa PX 125E Serie Arcobaleno e infine uno spot celeberrimo di fine anni 80, quello dello Skipper Zuegg(“Premi, schiaccia, Skipper!) recuperato in ben 3 versioni: 30,60,90 secondi.
Torna anche nonsolospot con qualche chicca: oltre ai normali contenuti, vi proponiamo infatti brevi spezzoni di trasmissioni famose: un Maurizio Costanzo Show dell’84 (su Rete4) e un frammento di una puntata di Deejay Beach del 1990 con Fiorello e Amadeus. Rimaniamo in tema d’estate con i promo di Festivalbar 85 (da Canale5) e Professione Vacanze (Italia1), la videosigla della trasmissione tv Big Estate e infine un classico: il bumper della serie dei pennelli, ovviamente in versione estiva. Per gli amici della Lombardia, un particolare bumper di Telereporter che invita a smettere di fumare… nel 1984!
Nonsolospot si arricchisce inoltre, come promesso, di una nuova intervista: abbiamo amabilmente chiacchierato con Niba, stella nascente di Zelig noto per i suoi sketch intitolati “Man in Blob” in cui utilizza l’audio di film e pubblicità per esprimersi, e lo fa muovendo la bocca in perfetto sincrono! Come detto, Niba usa spesso e volentieri l’audio degli spot degli anni 80 per condire con un aspetto divertente e dissacrante le sue scenette. Noi, ovviamente, tifiamo per lui!
Infine, come anticipato nel precedente aggiornamento, anche la trasmissione radiofonica Spot80 va in vacanza. Tornerà su Radio Torino International a settembre!
Come sempre, troverete tutti i nuovi inserimenti a questa pagina.

printfriendly pdf button - Spot 80: upgrade