Storia della radiotelevisione italiana. Lazio: la vera genesi di Radio Roma

Il nostro articolo su Radio Roma ha destato molto interesse nell’ambiente radiofonico (non solo laziale). Tuttavia, il pezzo conteneva alcune imprecisioni storiche, che hanno stimolato l’intervento di qualcuno che era presente nel giugno 1975 (data di attivazione dell’emittente, ricordiamo, prima della capitale).

Quel qualcuno è niente di meno che Rosario Pacini, nome di peso nel "dietro le quinte" della televisione privata nazionale, che di Radio Roma – apprendiamo – fu nientemeno che il fondatore. "Devo correggere parte della (vostra) “storia” di Radioroma – così il logo originale – e per farlo sono costretto ad auto-citarmi", ci scrive Pacini. "Dunque, Radioroma debuttò effettivamente il 16 giugno del 1975 (non a caso alle 14, alla chiusura dei seggi elettorali delle elezioni regionali), ma non fu fondata da Virginio Menozzi, col quale peraltro intrattengo tuttora affettuosi rapporti d’amicizia, ma da me. Nel senso che, oltre ad esserne il direttore, detenevo l’80% delle quote (il 20% era dell’amministratore Luciano Pistacchi) della Videorama Servizi Televisivi s.r.l., proprietaria della testata, degli impianti, eccetera. Radio%20Parma - Storia della radiotelevisione italiana. Lazio: la vera genesi di Radio RomaMenozzi aveva fondato Radio Parma che iniziò le trasmissioni regolari il 1° gennaio 1975 (io c’ero). Malatesta era un collaboratore musicale: se non ricordo male curava una trasmissione di rock una volta a settimana. A Menozzi, che molto ci teneva ad essere presente a Roma, cedetti il 40% delle quote nel 1976, il resto a luglio del ’77, quando lasciai anche la direzione della radio. Per quel che ne so, dopo un periodo (per lui) alquanto travagliato, Menozzi affidò a Malatesta la gestione della radio, infine cedendogliene la proprietà in epoca successiva. Recentemente, per tutt’altri motivi, m’è capitato di conoscere il dr. Mariano Amici così apprendendo che aveva da alcuni mesi acquistato e “riacceso” Radioroma per rilanciarla. Dalla vostra notizia apprendo che il progetto si sta realizzando e non posso che rallegrarmene. (Rosario Pacini)"
printfriendly pdf button - Storia della radiotelevisione italiana. Lazio: la vera genesi di Radio Roma