DTT. Imminente pubblicazione graduatorie A.T. Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata, Abruzzo, Molise, Marche, Toscana. S.o. AT03 da 3 gennaio?

Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata; Abruzzo, Molise, Marche.

Il Ministero dello sviluppo economico dovrebbe essere prossimo al completamento delle istruttorie relative ai bandi per fornitori di servizi di media audiovisivi nelle aree tecniche 9 (Toscana), 11 (Marche), 13 (Abruzzo e Molise), 15 (Puglia e Basilicata), 16 (Calabria) e 17 (Sicilia) nell’ambito del processo di refarming della banda 700 MHz. Macroarea 4 Le citate […]

DTT. Refarming banda 700 MHz: dopo conclusione AT 18, Mise pronto per l’esame delle domande FSMA per le restanti aree tecniche

aree tecniche

Dopo la pubblicazione della graduatoria dei fornitori di servizi di media audiovisivi utilmente collocati nella Area Tecnica 18 (Sardegna), nelle more del relativo bando LCN (che anche in questo caso sarà un test per le altre A.T.), dovrebbe iniziare questa settimana l’esame delle domande presentate dagli FSMA nelle restanti aree tecniche italiane, presumibilmente seguendo l’ordine […]

DTT. Switch-off spostato di 4 mesi. Primi spegnimenti da gennaio 2022. Ass. Tv Locali Confindustria: assenza dialogo così mai in 30 anni

spostato

Confermate le nostre indiscrezioni: sarà spostato lo switch-off di circa quattro mesi, come avevamo ipotizzato già alcuni mesi fa. Aggiornamento anche a riguardo degli spegnimenti dei canali 50-53 UHF. Sardegna apripista Nel corso di un’audizione odierna al Mise, è stata illustrato il contenuto della nuova roadmap del processo di refarming della banda 700 MHz. Secondo […]

Tv. Scomparso Chiossone, storico editore di Delta Tv e Telemarket

Chiossone

E’ morto improvvisamente, dopo un ricovero in ospedale, Giacomo Chiossone, storico editore di Delta Tv e di Telemarket. Chiossone, editore ed antiquario 80 anni, pugliese, imprenditore televisivo ed eclettico antiquario, Chiossone aveva fondato nel 1985 Delta Tv a Bari quale evoluzione per il Sud del network Telemarket (Brescia) – non a caso incentrato sulle televendite […]

DTT. Decreto indennizzi diritti d’uso a operatori di rete locali. Il Mise avrebbe predisposto la bozza. Intanto chiesta nomina commissario ad acta al TAR

decreto indennizzi

Sarebbe pronta la bozza del c.d. Decreto indennizzi predisposta dal Ministero dello Sviluppo Economico per la liquidazione dell’indennità agli operatori di rete locali che devono (canali 51-53 UHF) o vogliono dismettere le frequenze anzitempo rispetto al calendario finale (settembre 2021/giugno 2022). Tutti infelici e scontenti Ovviamente non si conosce ancora il contenuto dell’atto, ma secondo […]

Tv. Aperta ad Assisi la nuova sede italiana di Maria Vision, emittente cattolica internazionale nata in Messico che cerca di trovare spazio anche da noi (in DTT). La figura del creatore Emilio Burillo Azcárraga

Maria Vision

È stata inaugurata poche settimane fa ad Assisi la nuova sede italiana dell’emittente televisiva Maria Visión (questa la denominazione originale in spagnolo, anche se qui la scriveremo nella ‘versione italiana’ Maria Vision), visibile in Umbria sul canale 602. Nell’occasione – come informa il comunicato stampa ufficiale relativo all’inaugurazione – c’è stato il primo collegamento dal […]

Radio e Tv locali, Basilicata. Agi ci prende gusto e dopo Cronache Lucane Tv crea altre quattro emittenti, rilevando un ramo d’azienda di Tele A

Agi

Ancora una nuova iniziativa televisiva in Basilicata da parte del gruppo che fa riferimento alla concessionaria Agi e che ha in Radio Potenza Centrale la sua emittente ‘di riferimento’, con accanto una serie di altre stazioni radiofoniche e testate giornalistiche. La prima idea realizzata è stata quella di Cronache Lucane Tv, solo alcune settimane fa, […]

Radio e Tv locali. L’atavica tendenza italiana di non fare sistema. E, in genere, si preferisce affondare da soli piuttosto che stringere alleanze

alleanze

L’incapacità endemica, tipicamente italiana, di stringere alleanze, facendo sistema ed unendo esperienze diverse intorno ad un progetto comune, soprattutto nei periodi di crisi e di mutamenti strutturali e tecnologici, diventa una tara ancora più pesante e insostenibile. Una volta a guidare tali atteggiamenti d’ostacolo a produttive alleanze era la presunzione di avere il miglior prodotto, […]

Freno sul DAB+: vogliamo dirla tutta una volte per tutte?

DAB

Torna di attualità il DAB, a seguito di un comunicato di protesta del sindacato Aeranti-Corallo, che lamenta come le emittenti radiofoniche locali siano tagliate fuori dall’avvio delle trasmissioni radiofoniche terrestri numeriche via etere.