Radio e Tv. Ecco quali sono i temi caldi che il nuovo governo dovrà affrontare nel settore radiotelevisivo. Un’agenda ricca di impegni

nuovo governo, antenne,

Tanti i temi caldi che il nuovo governo dovrà trattare immediatamente, relativamente al settore radiotelevisivo e, in forma connessa ed estesa, al sistema mediatico. Dalla sperequazione in essere da anni (e progressivamente accentuatasi) tra gli over the top del web (ancora sfuggenti verso le regole di sistema) e le emittenti radiotelevisive (attive in un ambito […]

Radio. PNAF DAB+, audizioni Agcom. DRG: piano sbilanciato verso nazionali. Per locali servono altre risorse, che pure sarebbero disponibili

DRG

DRG: PNAF-DAB troppo sbilanciato verso le emittenti nazionali che hanno spazi anche per contenuti nativi digitali, mentre le frequenze riservate alle locali non sono nemmeno sufficienti a garantire l’esistente. Decomponibilità sub-regionale essenziale per sopravvivenza comparto. Si riservino alle locali i ritagli di frequenze VHF pianificate ma non utilizzabili per la rete 12. Esenzione decennale dai […]

Radio. DAB+, consultazioni Agcom su PNAF, Mave: frequenze per locali insufficienti. Si considerino esigenze specifiche di differenziazione

Mave, DAB, 664/09/CONS

Continua la pubblicazione da parte di NL dei contributi presentati dagli stakeholder nella consultazione disposta da Agcom preliminarmente all’adozione del Piano nazionale di assegnazione delle frequenze DAB+ (cd. PNAF-DAB). Dopo quelli  di Confindustria Radio Tv, riportiamo oggi quelli dell’associazione Mave (Associazione Media Audiovisi Europei). Piano parziale, ma non per colpa di Agcom Secondo Mave, il […]

Radio. Audizioni PNAF DAB+ Agcom, Confindustria: frequenze insufficienti per locali su adriatico. Autorità tiri fuori dal cappello soluzioni

audizioni, paolo salvaderi

Audizioni Agcom su PNAF DAB+. Posizione Confindustria RTV: “Per il comparto delle radio locali CRTV ha fatto presente che le frequenze disponibili sulla fascia adriatica sono insufficienti. Si tratta, purtroppo, di una situazione oggettiva rispetto alla quale l’autorità non ha responsabilità né poteri. Confidiamo nella bravura e professionalità dei tecnici della Direzione che saranno chiamati […]

Radio e Tv. Rinnovato il CCNL per i dipendenti delle emittenti multimediali e multipiattaforma

piero manera, CCNL Confindustria RTV

E’ stato rinnovato il CCNL (contratto collettivo nazionale di lavoro) per i dipendenti di imprese radiotelevisive multimediali e multipiattaforma sottoscritto da Confindustria Radio Televisioni con Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uil-Com. Manera sottoscrive CCNL La sera del 26 maggio, nella sede di Palazzo Colonna a Roma, il presidente della Commissione Lavoro, Piero Manera, con tutta la delegazione […]

La Radio conta

pallottoliere, la radio

La svista che giovedì 05/05/2022 Confindustria Radio Tv ha commesso col comunicato attraverso il quale aveva indicato la percentuale di penetrazione del DAB+ in termini di ricevitori completamente sballata, dimostra ancora una volta come il sistema radiofonico operi in forma scoordinata. La radio è uno dei più importanti strumenti di comunicazione. Ha – e merita […]